Seleziona una pagina

Un condensatore frigorifero è uno dei principali componenti operativi che compongono il sistema di raffreddamento in un frigorifero standard. Si compone di una serie di tubi di rame che si sovrappongono in una griglia o avvolgimento. In molti modelli, il condensatore si trova sul retro dell’unità, anche se alcuni possono essere installati sul fondo o lungo un lato dell’unità. Mentre la sua dimensione può variare, spesso copra almeno metà dell’area della parete del frigorifero, in alcuni può anche coprire l’intera parete dell’unità.

Combinato con il vaporizzatore all’interno del frigorifero, il condensatore rimuove il calore dall’interno del frigorifero e la trasferisce all’esterno dell’unità. Una serie di tubi di rame o tubi collegano i due dispositivi, il liquido refrigerante passa attraverso questi tubi da uno all’altro. Come refrigerante passa attraverso l’evaporatore, raccoglie energia calore dall’interno del frigorifero o dal congelatore, lasciando l’interno dell’unità sufficientemente fredda per la conservazione degli alimenti. L’energia termica supplementare riscalda il refrigerante, facendolo trasformare in un gas. Questo refrigerante gassoso poi viaggia verso il condensatore.

Come refrigerante passa nel condensatore, un ventilatore soffia aria sui tubi di rame. Questo raffredda il refrigerante all’interno, e l’energia termica in eccesso viene scaricata nella stanza. Quando il calore lascia il refrigerante, questo si ritrasforma in un liquido, quindi indietreggia nell’evaporatore a ripetere questo ciclo di raffreddamento.